[Alt-Text]

curcuma memoria

Curcuma, alleata della memoria. Vi avevamo già parlato delle numerose proprietà benefiche della curcuma, note da tempo alla medicina tradizionale. Ora la scienza ne sta dando conferma. Secondo gli ultimi studi, aggiungere regolarmente 1 grammo di curcuma alla colazione quotidiana potrebbe ridurre il decadimento cognitivo nelle persone anziane.

Leggi tutto: Curcuma: 1 grammo al giorno per migliorare la memoria

dieta-mitocondriale

Nell’era della riscoperta del benessere alimentare ma in contemporanea del sovrappeso è conseguenza diretta che spopolino diete di ogni tipo. A Bologna ne è stata presentata una nuova, si tratta del Nutristyle, ovvero la dieta mitocondriale che piuttosto che pensare alle calorie si preoccupa di utilizzare il cibo più idoneo ad attivare e far lavorare correttamente i mitocondri.

Leggi tutto: Nutristyle: la dieta mitocondriale in cui non si contano le calorie ma gli oligonutrienti

zucchero-lorenzin

Come forse già saprete l’Organizzazione Mondiale della Sanità sta cercando di sensibilizzare i diversi paesi del mondo ad abbassare i quantitativi di zucchero contenuti in particolare nei prodotti confezionati come merendine, dolci e snack che spesso finiscono in mano ai bambini sempre più in sovrappeso, almeno nei paesi occidentali. Il nostro ministro per la Salute Beatrice Lorenzin considera però sbagliato questo provvedimento.

Leggi tutto: Zucchero: l'Oms consiglia di dimezzarlo. La Lorenzin non ci sta

alzheimer

Ormai diverse ricerche scientifiche hanno evidenziato come un’alimentazione corretta possa essere d’aiuto nel prevenire anche una malattia degenerativa tanto diffusa e temuta come l’Alzheimer. Secondo gli ultimi dati, tra l’altro, ad incentivare la comparsa di questa patologia sarebbe uno squilibrio nel metabolismo del rame, metallo che si trova in alcuni cibi.

Leggi tutto: Alzheimer: ecco la dieta per prevenirlo, ma attenzione al rame

formaggino mio carote spinaci spot nestle

Ritirato lo spot di Nestlé del Formaggino Mio con carote o spinaci. Lo IAP, l'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria, è intervenuto con la decisione di sospendere lo spot pubblicitario del Formaggino Mio alle verdure, che è stato al momento eliminato sia dalla TV che da internet.

Leggi tutto: Formaggino Mio con carote o spinaci: ritirato lo spot di Nestle'

aglio rimedi alito

L'aglio, con particolare riferimento all'aglio crudo, è uno dei rimedi naturali della tradizione popolare per i malanni invernali, come raffreddore e influenza. Di recente la scienza ha confermato le proprietà dell'aglio come potente antibatterico naturale.

Leggi tutto: Come assumere aglio crudo senza compromettere l'alito

calcoli renali cibi da evitare

Calcoli renali, quali sono i cibi che possono favorirne la ricomparsa? Anche per questa patologia, dunque, l'alimentazione risulta fondamentale e il consumo o meno di determinati alimenti può aumentare o diminuire il rischio di ricomparsa dei calcoli renali. 

Leggi tutto: Calcoli renali: i 10 cibi da evitare o almeno limitare per prevenirne la ricomparsa

patatine fritte patata ogm

Proprio quando l'Europa sta muovendo passi importanti per mettere al bando gli OGM, dagli USA giunge una notizia pronta ad allettare gli amanti del fast food. Si parla addirittura di patatine fritte anticancro. Negli USA sarebbe appena stata approvata una varietà di patata OGM a basso contenuto di acrilamide.

Leggi tutto: Patatine fritte anticancro? Dagli USA le patate OGM a basso contenuto di acrilamide

olio oliva migliore friggere

Quale olio scegliere per friggere? Di oliva o di semi? L'olio d'oliva sarebbe l'ideale per friggere. E' migliore di oli di semi come l'olio di girasole e l'olio di mais. La frittura è uno dei metodi di cottura più utilizzati nel mondo, ma decidere quale olio utilizzare per friggere può diventare un vero dilemma.

Leggi tutto: Qual è il miglior olio per friggere? Quello d'oliva secondo un recente studio

Cerca

Social