cassonetti raee

I rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) sono tra i più difficili da smaltire. Possono contenere sostanze tossiche e nello stesso tempo materiali che sarebbe utile riciclare e recuperare. I cassonetti intelligenti semplificano la raccolta dei RAEE. Per questo dovrebbero essere presenti in ogni città.

Leggi tutto: RAEE: i cassonetti intelligenti incrementano la raccolta dei rifiuti elettronici

Riciclo carta

Raccolta differenziata: che fine fanno i fogli di carta, i giornali, le scatole e gli imballaggi di cartone che ogni giorno gettiamo nel (l'apposito) cassonetto? Ce lo spiega Comieco, che da oggi fino a venerdì 17, promuove l'iniziativa Riciclo Aperto, spalancando le porte degli impianti della filiera del riciclo di carta e cartone. 

Leggi tutto: Riciclo Aperto: per carta e cartone c'è vita dopo il cassonetto

rifiuti 2020

Entro il 2020 azzerare i rifiuti derivanti dagli imballaggi in plastica. È questa la proposta resa nota ieri da Legambiente e Corepla durante il convegno “Un cluster d'eccellenza nazionale: il riciclo della plastica” che si è svolto a Roma.

Leggi tutto: Addio plastica in discarica entro il 2020: ecco la ricetta rifiuti zero (VIDEOINTERVISTE)

capsule compostabili caffè vergnano

Capsule del caffè, le aziende si stanno impegnando per una maggiore sostenibilità e a arrivano nei negozi sempre più opzioni a disposizione dei consumatori che vogliono ridurre i rifiuti non riciclabili nella propria vita quotidiana.

Leggi tutto: Anche caffè Vergnano lancia le capsule del caffè compostabili che si gettano nell'umido

Pannolini, pannoloni e assorbenti: si avvicina l'era del loro riciclo e il merito è dell'unico impianto in Italia in grado di trattare proprio i materiali assorbenti. Il Comune di Ponte nelle Alpi, in provincia di Belluno, da anni risultato il comune più riciclone d'Italia è il primo ad aderire all'iniziativa, dalla quale si ricaveranno cellulosa e plastica.

Leggi tutto: Il primo impianto italiano per riciclare pannolini e assorbenti

Rifiuti

Waste end: ovvero come imparare a gestire al meglio i rifiuti e rilanciare, da qui, l'economia. In 5 anni, con nuove misure, l'Italia potrebbe ridurre di due terzi i rifiuti avviati a discarica, raddoppiare la raccolta differenziata, aumentare il numero di impianti di compostaggio e quelli di preparazione al riciclo e ridurre drasticamente discariche e inceneritori esistenti. 

Leggi tutto: Waste end: ecco come una gestione sostenibile dei rifiuti crea posti di lavoro

Capsula Lavazza

Tra caffè equosolidale e svariati modi green per prepararlo , anche il momento della pausa con la famosa "tazzulella" non è da meno in fatto di eco-sostenibilità. E ora lo può essere ancora di più con la prima capsula compostabile per caffè espresso italiano

Leggi tutto: Caffè espresso sostenibile: nasce la prima capsula interamente compostabile

prototype1

Bevi il caffè e poi pianta la tazza. Suona più meno così l'idea della startup americana “Reduce. Reuse. Grow”, a caccia di fondi su KickStarter per realizzare il contenitore da asporto che non si butta via dopo l'uso ma che si pianta per dar vita a fiori ed alberi.

Leggi tutto: La tazza biodegradabile che si pianta dopo l'uso

grafenerifiuti

Dagli scarti alimentari si producono grafene e idrogeno

Come ottenere grafene e idrogeno usando i rifiuti alimentari

I rifiuti alimentari non sono un peso ma una ricchezza. Partendo da questo presupposto, un team di scienziati della City University di Hong Kong sta sperimentando nuove tecniche per convertirli in grafene. Ma non è l'unico. Anche l'Europa sta lavorando su questo filone per produrre anche idrogeno.

Leggi tutto: Come produrre il grafene dagli scarti alimentari

Cerca

Social