Pannolini, pannoloni e assorbenti: si avvicina l'era del loro riciclo e il merito è dell'unico impianto in Italia in grado di trattare proprio i materiali assorbenti. Il Comune di Ponte nelle Alpi, in provincia di Belluno, da anni risultato il comune più riciclone d'Italia è il primo ad aderire all'iniziativa, dalla quale si ricaveranno cellulosa e plastica.

Leggi tutto: Il primo impianto italiano per riciclare pannolini e assorbenti

Rifiuti

Waste end: ovvero come imparare a gestire al meglio i rifiuti e rilanciare, da qui, l'economia. In 5 anni, con nuove misure, l'Italia potrebbe ridurre di due terzi i rifiuti avviati a discarica, raddoppiare la raccolta differenziata, aumentare il numero di impianti di compostaggio e quelli di preparazione al riciclo e ridurre drasticamente discariche e inceneritori esistenti. 

Leggi tutto: Waste end: ecco come una gestione sostenibile dei rifiuti crea posti di lavoro

Capsula Lavazza

Tra caffè equosolidale e svariati modi green per prepararlo , anche il momento della pausa con la famosa "tazzulella" non è da meno in fatto di eco-sostenibilità. E ora lo può essere ancora di più con la prima capsula compostabile per caffè espresso italiano

Leggi tutto: Caffè espresso sostenibile: nasce la prima capsula interamente compostabile

prototype1

Bevi il caffè e poi pianta la tazza. Suona più meno così l'idea della startup americana “Reduce. Reuse. Grow”, a caccia di fondi su KickStarter per realizzare il contenitore da asporto che non si butta via dopo l'uso ma che si pianta per dar vita a fiori ed alberi.

Leggi tutto: La tazza biodegradabile che si pianta dopo l'uso

grafenerifiuti

Dagli scarti alimentari si producono grafene e idrogeno

Come ottenere grafene e idrogeno usando i rifiuti alimentari

I rifiuti alimentari non sono un peso ma una ricchezza. Partendo da questo presupposto, un team di scienziati della City University di Hong Kong sta sperimentando nuove tecniche per convertirli in grafene. Ma non è l'unico. Anche l'Europa sta lavorando su questo filone per produrre anche idrogeno.

Leggi tutto: Come produrre il grafene dagli scarti alimentari

bighanna

Un'altra buona pratica da cui prendere esempio: un comune che fa del compostaggio collettivo il suo cavallo di battaglia contro i rifiuti organici. Siamo a Masserano, in provincia di Biella, dove, nella frazione di Rongio Superiore, i cittadini sono coinvolti in un'iniziativa di "compostaggio di villaggio". 

Leggi tutto: Rifiuti organici: in provincia di Biella si fa il “compostaggio di villaggio”

raccolta differenziata

Ambiente e differenzazione dei rifiuti: gli italiani si sentono abbastanza responsabili in fatto di salvaguardia ambientale, ma in pochi conoscono le leggi che, per esempio, disciplinano la gestione della raccolta differenziata e dei RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). 

Leggi tutto: Raccolta differenziata e RAEE: quanto ne sanno gli italiani?

Medicinali scaduti

Farmaci scaduti abbandonati: è scandalo a Roma dove, fuori a parecchie farmacie, giacciono, quasi dimenticati, medicinali correttamente conferiti dai cittadini negli appositi contenitori, ma non smaltiti da parte dell'Ama, l'azienda municipalizzata dei rifiuti della Capitale. Non raccolti per giorni e giorni i farmaci scaduti sono stati lasciati pericolosamente lì incustoditi negli appositi contenitori. Una situazione giunta all'estremo che ha rischiesto l'intervento del Ministro della Salute.

 

Leggi tutto: Allarme farmaci scaduti e non smaltiti: a Roma è abbandono selvaggio fuori alle farmacie

polistirolo new york

Una grande notizia per il Pianeta. New York City ha deciso di mettere al bando i contenitori monouso in polistirolo, protagonisti indiscussi della ristorazione take-away e non solo. La città mira a dire addio ai rifiuti di polistirene espanso nelle discariche per tutelare l'ambiente.

Leggi tutto: New York mette al bando i contenitori monouso in polistirolo

Cerca

Social