[Alt-Text]

per un pugno di semi

Pronti a progettare il vostro orto e a conoscere le abitudini a tavola di Paesi lontani? Partecipando al concorso nazionale per le scuole "Immagini per la Terra", promosso dall'Ong Green Cross Italia in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, quest'anno dedicato ai temi dell'alimentazione e della biodiversità, gli studenti di tutta Italia potranno scoprire come convertirsi a un'alimentazione sana e sostenibile.

Leggi tutto: Immagini per la Terra: il concorso per le scuole quest'anno è dedicato ad alimentazione e...

io riciclo e tu

Diffondere la cultura del riciclo dei materiali di imballaggio e promuovere una coscienza ambientale fra i più giovani. E' questo l'obiettivo della nuova edizione 2014/2015 del concorso Conai rivolto alle scuole secondarie di 1° Grado e al biennio delle scuole secondarie di 2° Grado di tutto il territorio italiano.

Leggi tutto: CONAI: al via la nuova edizione del concorso di riciclo per le scuole. Ecco come partecipare

 

pul-il mondo 2014

Non poteva ovviamente deluderci la 22esima edizione di Puliamo Il Mondo 2014! Anche quest'anno, infatti, nel week end 26-28 settembre, in migliaia si sono ritrovati armati di ramazza per rendere più vivibili le nostre città in una delle più grandi manifestazioni di volontariato ambientale nel nostro Paese.


1700 Comuni, oltre 600 mila persone di cui ben 300 mila studenti30 associazioni e 50 aziende che con il loro contributo hanno preso parte alla campagna di Legambiente.

Distribuiti tra 4000 località diverse, i volontari, riconoscibilissimi dalla pettorina, guanti e ramazze, hanno raccolto rifiuti nelle strade e pulito piazze e aree verdi. Tre giorni intensi dedicati al volontariato e, come dice lo slogan di quest'anno, alla riappropriazione tangibile degli spazi delle città, ma anche una giornata di festa, partecipazione e riflessione.

Anche se Puliamo il Mondo resta un'azione simbolica, la partecipazione si è rivelata concreta, e mira come sempre a recuperare numerosi luoghi all'incuria e a promuovere il corretto smaltimento dei rifiuti e l'attenzione al territorio. In prima fila sempre le scuole, la cui adesione alla campagna è in costante aumento.

Grande partecipazione in particolare a Milano, l'unica grande città italiana ad aver superato il 50% di differenziata, che ha allestito in corso Buenos Aires, gazebo con laboratori e stand informativi su corretto riciclaggio e risparmio energetico. A pochi mesi dall'EXPO'2015, lo spreco alimentare è naturalmente al centro dell'attenzione, visto che nel nostro paese ogni anno circa 240mila tonnellate di cibo finiscono nella spazzatura. Sempre a Milano, quindi Legambiente, ha colto l'occasione per rilanciare l'iniziativa "Buon cibo – chi apprezza il cibo non lo spreca", diffondendo in scuole, ristoranti, mense il "Good-Food-Bag", sacchetto riutilizzabile per il trasporto di cibo avanzato.

L'esempio importante di tanti Comuni virtuosi, nonostante le molteplici emergenze ambientali del nostro Paese, dimostra come si possa avere il coraggio di puntare verso la green economy per il vantaggio di tutti. Oltre a Milano infatti, si distinguono come Comuni virtuosi in merito alla differenziata anche Salerno con il 65%, Andria con il 70% e Cosenza. Quest'ultima, vincitrice del premio Start-updi Legambiente, poiché modificando la gestione rifiuti è passata da quasi zero a 55% di raccolta differenziata in pochissimo tempo.

Numerosi gli spazi dell'iniziativa scelti per essere ripuliti in tutte le regioni: dalla Riserva Naturale dell'Insugherata a Roma a Comacchio nel Delta del Po; dalla spiaggia di Ostia a Torino e tanti altri ancora.

puliamo mondo post

Importanti iniziative anche nelle altre città italiane aderenti, da nord a sud della penisola che si sono distinte per le attività organizzate in occasione di Puliamo il mondo tra cui Roma, Napoli, Venezia, Foggia, ecc.
Da sottolineare l'edizione speciale di Massa Carrara, con l'iniziativa "Puliamo il Mondo dalle Discriminazioni" che ha visto la partecipazione dei bambini delle scuole insieme con 10 detenuti in permesso per ripulire il parco del quartiere di Castagnara.

Rodi Garganico, vittima della recente alluvione, grande mobilitazione straordinaria delle scuole in occasione di Puliamo il Mondo con "RicominciAMO da Ponente", che esprime la voglia di riscatto ambientale dopo l'evento drammatico nei primi giorni di settembre.

Puliamo il Mondo si conferma anche quest'anno un modo semplice ma molto concreto di affrontare da vicino il degrado degli spazi urbani nel quale viviamo. Ma anche un momento divertente per coinvolgere adulti e bambini in buone azioni sostenibili allo scopo di comprendere che un mondo migliore passa soprattutto attraverso i gesti quotidiani di ciascuno di noi.

Cristiana Priore

 LEGGI anche:

Puliamo il mondo 2014: nel week end riappropriamoci della nostra città

 

 

 

notte green

Perugia stasera si tinge di verde. Il cuore del capoluogo umbro  oggi si accende di luce per ospitare la prima Notte Green della città. Un'intera serata dedicata alla sensibilizzazione per l'ambiente e per la green economy. Tantissimi gli eventi previsti per la gioia di  cittadini e turisti.

Leggi tutto: Stasera notte green a Perugia

puliamoilmondo

Comincia domani la 22esima edizione di Puliamo il mondo, la più famosa iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente per tutto il prossimo week-end. 

Leggi tutto: Puliamo il mondo 2014: nel week end riappropriamoci della nostra città

fiera umbria 

Per la prima volta, il cuore verde d'Italia ospita la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili "Fa' la cosa giusta!" che si terrà a Bastia Umbra il 3-5 settembre prossimi.

Leggi tutto: Fa' la cosa giusta!: la fiera della sostenibilità sbarca in Umbria

bikepride-2014

Tutti in bici per le strade di Torino. Domenica lasciare a casa l'auto sarà d'obbligo, in occasione della sesta edizione di Bike Pride, la più grande festa a pedali d'Italia. Il 21 settembre, in occasione della Settimana Europea della Mobilità, la colorata parata di bici organizzata dall'omonima associazione tornerà a prendere possesso, almeno per un giorno della città.

Leggi tutto: Bike Pride 2014: a Torino torna la più grande festa a pedali d'Italia

marcia globale clima

Una marcia in tutto il Mondo per dire basta ai cambiamenti climatici. Il 21 settembre è la giornata della Marcia Globale per il Clima: tutto il pianeta lancerà il proprio appello affinché si prendano seri provvedimenti a favore di un ambiente più sano (e di un futuro più roseo). E a Roma, in Via dei Fori Imperiali, lo stesso giorno si svolgerà l'evento NEW YORK chiama ROMA, l'iniziativa del Coordinamento Power Shift Italia promossa e organizzata dall'Italian Climate Network, Legambiente e Kyoto Club in collaborazione con Avaaz Italia e con l'adesione di più di 20 organizzazioni. 

Leggi tutto: Tutti a Roma per la Marcia Globale per il clima (#climatemarch)

logo scegliebici

Preferisci la bici? Per te la colazione è gratis! E' questo il bonus scelto a Cagliari per premiare chi sceglie la due ruote più ecologica. L'iniziativa è stata organizzata dalla Fiab in occasione della Giornata europea senz'auto che cade oggi 19 settembre all'interno Mobility week.  

Leggi tutto: Colazione gratis (e non solo) per chi va al lavoro o a scuola in bici

Cerca

Social

Questo lo faccio io!