Ambiente

Referendum trivelle: cosa cambia da oggi e perché 14 milioni di italiani hanno votato SI

  • Scritto da Francesca Mancuso

referendum trivelle bufale

Referendum trivelle. L'esito di certo non è stato a favore dell'ambiente ma all'indomani della consultazione si tirano le somme e si fanno bilanci. Anche se gli sforzi a sostegno del SI erano stati tanti, a prevalere è stato l'astensionismo. Ma mettendo da parte l'amarezza del primo momento, occorre riflettere sul messaggio che quei SI – non pochi – hanno lanciato al Paese sul futuro energetico italiano.

Allarme sversamento di petrolio a Genova per la rottura di un oleodotto (VIDEO)

  • Scritto da Marta Albè

petrolio genova 2

Allarme sversamento di petrolio a Genova per la rottura di un oleodotto. Il referendum sulla durata delle concessioni per l’estrazione di gas e petrolio in mare non ha raggiunto il quorum. A poche ore dalla conclusione delle votazioni l’Italia si trova subito a fare i conti con i gravi danni che il petrolio può causare all’ambiente. Uno strano scherzo del destino?

Referendum trivelle: vince l'Italia dell'astensionismo. Ennesimo regalo alle lobby fossili

  • Scritto da Francesca Mancuso

referendum fine

Referendum trivelle. Siamo alla resa dei conti. Ieri 17 aprile gli italiani sono stati chiamati alle urne per esprimersi sull'abrogazione della norma in vigore, introdotta dalla Legge di stabilità 2016. Quest'ultima ha esteso la naturale scadenza delle attività di ricerca ed estrazione entro le 12 miglia dalla costa oltre la data inizialmente stabilita e per la durata di vita utile del giacimento. Ma l'Italia non ha risposto presente alla chiamata dell'ambiente. Il quorum non è stato raggiunto e la norma resterà in vigore. 

Allarme Groenlandia: i ghiacci dell'Artico si stanno sciogliendo troppo in fretta

  • Scritto da Marta Albè

artico scioglimento ghiaccio

I ghiacci si stanno sciogliendo troppo in fretta. Il processo è già iniziato quest’anno e siamo solo al mese di aprile. La Groenlandia sta segnando un vero e proprio record negativo tanto che gli scienziati hanno lanciato un allarme molto preoccupante sullo scioglimento dei ghiacci.