Widgets Magazine

ecoreatisenato

Inquinare è un delitto. Gli ecoreati finalmente saranno puniti. Sono stati necessari oltre 20 anni ma adesso i crimini contro l'ambiente verranno puniti penalmente. Non più solo una multa ma anche il carcere. Eppure qualcosa non torna.

Leggi tutto: DDl Ecoreati: e' legge. Dopo 21 anni i crimini ambientali verranno puniti

fontifossilifmi

Le sovvenzioni a favore delle fonti fossili nel 2015 sono state superiori alla spesa sanitaria totale di tutti i governi del mondo. Una cifra scioccante, pari a 5,3 trilioni di dollari pari al 6,5 per cento del PIL mondiale. Due anni fa, nel 2013 erano 4,9 trilioni. Si parla di 10 milioni di dollari di sussidi al minuto.

Leggi tutto: Fonti fossili: 10 milioni di dollari di sussidi al minuto. Lo studio shock del FMI

deforestazionedanni

Distruggere le foreste fa male al pianeta, non solo per la maggiore presenza di emissioni inquinanti ma anche perché ci mettono al riparo da alcune catastrofi naturali. Una cintura di sicurezza che l'uomo non sembra apprezzare e che sta distruggendo a ritmi vertiginosi. A lanciare l'allarme è stato il WWF che ha realizzato anche una mappa dei disastri come tsunami e terremoti collegati all'alto tasso di deforestazione.

Leggi tutto: Tsunami e terremoti, colpa della deforestazione. I disastri in una mappa

alberi200

In Italia ci sono 200 alberi per ogni cittadino. A dare i numeri ieri è stato un rappresentante italiano alle Nazioni Unite, durante un dibattito sulle foreste in occasione del Forum of Forest dell'ECOSOC, il Consiglio Economico e Sociale dell'Onu.

Leggi tutto: In Italia 200 alberi per ogni abitante: buone notizie dall'Onu

wyoming

Attenzione, chi fotografa un fiume inquinato in Wyoming potrebbe finire in galera. Si tratta delle conseguenze di una proposta di legge approvata lo scorso marzo in questo Stato degli Usa. La legge porta la firma del governatore Matt Mead.

Leggi tutto: Se fotografi un fiume inquinato rischi la galera, succede negli Usa

L'amianto è un'emergenza reale in tutta Europa. Sono ancora molti i Paesi che non non hanno ancora vietato l'utilizzo di tutte le forme di amianto, e questo potenzialmente espone agli effetti della fibra killer circa un terzo dei 900 milioni di persone che vivono in tutta Europa.

Leggi tutto: Amianto, OMS: il killer silenzioso che in Europa uccide 15mila persone l'anno

cemento-coste-ispra

Consumo di suolo, il cemento ha divorato il 20% delle coste italiane. Abbiamo perso una superficie di 500 Kmq sulla fascia costiera, pari a quella dell'intera costa della Sardegna. A rivelarlo è stato il Rapporto ISPRA sul consumo di suolo 2015, presentato oggi Milano, nel corso del convegno collaterale all'Expo2015 “Recuperiamo Terreno”.

Leggi tutto: Consumo di suolo, Ispra: divorato dal cemento un quinto delle coste italiane

Cerca

Social