Ambiente

Disastro ambientale in Vietnam: la strage dei pesci di cui nessuno parla

  • Scritto da Lisa V.
pesci vietnam 00

Dallo scorso aprile, milioni di pesci morti sono stati rinvenuti lungo le spiagge del Vietnam: una strage di proporzioni enormi, di cui tuttavia si parla pochissimo. Una ricerca commissionata dal Governo del Paese rintraccia le cause di questa moria nella presenza di “elementi tossici” nell’ambiente: ma è qui che indagini e risposte sembrano fermarsi, senza che si intravedano responsabilità o soluzioni. Quali sono infatti questi "elementi tossici"? E da dove arrivano?

Nuova marea nera nel Golfo del Messico: fuoriusciti 340mila litri di petrolio (VIDEO)

  • Scritto da Redazione greenMe.it
sversamento messico

Ancora petrolio in mare. Nel Golfo del Messico, in Louisiana, si sta consumando un nuovo disastro ambientale passato quasi sotto silenzio. Il 12 maggio scorso, dalla piattaforma offshore Brutus di proprietà della Shell sono fuoriusciti circa 340mila litri di petrolio (2100 barili). Le autorità americane stanno ancora indagando sulle cause ma il risultato è l'ennesima marea nera.

Allarme smog: l’80% dei cittadini delle aree urbane monitorate respira aria inquinata

  • Scritto da Lisa V.

inquinamento atmosferico 00

È di nuovo allarme per l'inquinamento atmosferico nei centri urbani. A lanciarlo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, che sottolinea come l’80% delle persone che risiedono nelle città in cui viene effettuato il monitoraggio delle condizioni dell’aria sia esposto a livelli di inquinamento che superano i limiti, con gravi ripercussioni sula salute.

Leonardo DiCaprio al fianco dei Sioux per fermare l'oleodotto (PETIZIONE)

  • Scritto da Redazione greenMe.it
dicapriosioux

Leonardo DiCaprio, ancora lui. L'attore americano sta sostenendo la campagna dei Sioux che si oppongono alla costruzione del Dakota Access Pipeline (DAPL), un oleodotto volto al trasporto di qualcosa come 570.00 barili di petrolio al giorno dalla regione Bakken del North Dakota passando per il Sud Dakota e l'Iowa fino ad arrivare all'Illinois.

Allarme microplastiche: potrebbero finire anche nei nostri polmoni

  • Scritto da Redazione greenMe.it
microplastiche respirate

Le microplastiche non solo dannose soltanto per gli animali che popolano il mare. Anche l'uomo ne viene danneggiato inspirandole. A lanciare l'allarme è Frank Kelly, professore del King College di Londra, secondo cui potremmo inalare queste minuscole particelle con conseguenze ancora sconosciute sulla nostra salute.

Il Serengeti non deve morire: salviamo la foresta di Mau (FOTO E PETIZIONE)

  • Scritto da Francesca Biagioli
serengeti cover

Il Serengeti è uno splendido parco nazionale che si trova in Tanzania in una pianura sconfinata (dichiarata patrimonio dell’umanità Unesco) dove vivono liberi nel loro habitat animali come elefanti, zebre, giraffe, leoni, ecc. Ora questi animali sono a rischio a causa dell’ok del governo del Kenya alla selvaggia deforestazione di 17.000 ettari nella foresta di Mau per fare spazio all’urbanizzazione.