[Alt-Text]
Piu' informazioni su: calzini riuso creativo giocattoli cani

riciclo calzini

Al momento di darvi da fare con il passaggio dal guardaroba invernale a quello primaverile vi siete ritrovati con dei calzini spaiati, rovinati o ormai piccoli, nel caso dei vostri figli? Se proprio non possono essere più utilizzati, sarebbe un vero peccato gettarli via. Provate dunque ad allungare il loro ciclo di vita utilizzandoli per creare dei giocattoli per i vostri animali domestici, degli scaldapolsi o un arricciacapelli praticamente a costo zero.

1) Cuscinetto contro i dolori cervicali

Riempite un vecchio calzino con dei chicchi di riso, dei semi di lino o dei noccioli di ciliegia, immaginando di creare l'imbottitura per un cuscinetto. Cucite l'estremità aperta con ago e filo, accorciando precedentemente la lunghezza della calza, se necessario. Appoggiate il cuscinetto, dopo averlo riscaldato brevemente nel forno, nel microonde (per un minuto) o sul termosifone, dietro la nuca per alleviare i dolori cervicali. Il cuscinetto potrà inoltre essere inserito in freezer ed utilizzato come borsa del ghiaccio in caso di febbre o contusioni.

2) Arricciacapelli

Arrotolate un calzino su se stesso, dopo aver tagliato la parte del piede, per realizzare un anello di stoffa dal contorno molto spesso. Esso potrà essere utilizzato per creare dei boccoli senza l'impiego dei classici arricciacapelli, che con il loro eccessivo calore potrebbero rovinare la chioma. Il calzino andrà indossato sui capelli per tutta la notte. Al mattino sarete certamente stupite per il risultato ottenuto. Per la sua realizzazione e per sapere come utilizzarlo, seguite le istruzioni del seguente video:

3) Fermacarte

fermacarte calzino

Un grazioso fermacarte può essere ottenuto riutilizzando un calzino spaiato che avvolgerete su di un sasso dalla forma regolare, dopo averne tagliato l'estremità chiusa ed aver ricucito l'apertura in seguito. Potrete altrimenti inserire il vostro sasso fino in fondo alla calza e tagliare il gambaletto, che potrete utilizzare per un secondo fermacarte o per l'arricciacapelli di cui sopra. Maggiori informazioni qui

4) Strofinaccio per la polvere

I vecchi calzini potranno essere riutilizzati molto a lungo, almeno fino al loro completo logoramento, come comodi strofinacci per la polvere o come spugnette per la pulizia della casa, a seconda del materiale con cui sono stati realizzati. Saranno comodi per essere utilizzati per igienizzare le maniglie di porte, finestre, mobili e sportelli con l'aggiunta di alcune gocce di succo di limone, acero bianco o tea-tree oil.

5) Giocattolo per il gatto

Riempite semplicemente l'estremità di un calzino con della segatura fino a formare una sorta di palla, che chiuderete all'estremità con un nastro o una cordicella, eliminando la parte rimanente della calza, che potrete adibire ad altri utilizzi alternativi. Il vostro gattino sarà di certo pronto ad accogliere. Divertendosi. questa piccola novità.

6) Giocattolo per il cane

Per quanto riguarda il vostro cane, potrete recuperare più calze in modo da creare l'imbottitura per realizzare una sporta di palla cucendo una federa in stoffa, sl fine di preparare un sacchetto da riempire con delle calze arrotolate e da ricucire all'estremità. Altrimenti, potreste provare ad unire più calze della stessa lunghezza e ad intrecciarle tra loro, per creare un giocattolo per cuccioli tutto da mordere.

7) Sacchetto all'avena

Imbottite un calzino con della farina d'avena e legate l'estremità aperta con un nastro. Lo immergerete in un catino per il pediluvio in modo da ottenere un'azione di sollievo sulla pelle in caso di rossori, stanchezza ed irritazioni. Il sacchetto può anche essere utilizzato sotto la doccia, da passare umido su tutto il corpo ed in particolare in zone interessate da prurito o scottature solari.

8) Scaldapolsi

scaldapolsi

Da vecchie calze pesanti possono essere ricavati degli scaldapolsi comodi da indossare d'inverno o in casa, se si trascorre parecchio tempo al computer e si avverte una sensazione di freddo o di tensione ai polsi o alle mani. Tagliate la punta dei calzini e fate in modo di creare un asola singola dove farete passare il vostro pollice, permettendo inoltre agli scaldapolsi di rimanere in posizione fissa. Date alcuni punti con ago e filo se necessario.

9) Lampade pendenti

riciclo vecchi calzini lampade

Il Designer Jay Watson ha pensato bene di realizzare lampade pendenti con i vecchi calzini, trattandoli con eco-resina derivata dai girasoli con luci a LED.

E voi avete altre idee?

Marta Albè

Commenti   

 
Irene
+2 #4 Irene 2013-03-22 22:37
Dei vestiti per le Barbie! ;)
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
Raffi
+5 #3 Raffi 2012-09-26 16:40
io ho adoperato del calzettoni vecchi imbottiti con vecchie magliettine o comunque piccoli indumenti usati, e richiuso il calzettone l'ho adoperato come paraspifferi sui davanzali delle finestre. Funziona.
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
valeria
+6 #2 valeria 2012-06-23 21:53
Io ho trasformato qualche calzino in porta cellulare e porta Ipod. è facile, si taglia il lato del piede e di lascia quello della caviglia, si ricuce in modo che venga rettangolare!
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
mirella
+9 #1 mirella 2012-05-29 21:37
io i calzini dei bambini li riuso creando abiti per le marionette hand-made, mentre poi, i calzettoni belli grandi e colorati, quelli da donna, si possono usare mettendoli intorno ai barattoli di vetro, così si creano dei bellissimi contenitori colorati!
Citazione | Segnala all'amministratore
 

Cerca

Social