[Alt-Text]
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 0% (0 Voti)

The_usi

Ognuno di voi conoscerà  certamente il piacere di sorseggiare una tazza di tè caldo in una fredda sera d’inverno o di rinfrescarsi con la stessa bevanda, ma in versione estiva e possibilmente casalinga durante i mesi più afosi. Le foglie di , le bustine che lo contengono e lo stesso infuso possono essere utilizzate o riutilizzate per numerosissimi scopi. Vi verranno ad esempio in aiuto nelle pulizia domestiche, nella creazione di rimedi di bellezza fai-da-te e nella cura del vostro giardino. Dopo aver letto i nostri cinquanta possibili usi alternativi non sprecherete più nemmeno una goccia di questa preziosa e portentosa bevanda.

Pulizie domestiche

1. Per pulire lo zerbino cospargetene la superficie con delle foglie di tè (già utilizzate e lasciate asciugare). Lasciatele agire per un quarto d’ora in modo che possano assorbire l’umidità e passate lo zerbino con l’aspirapolvere.

2. Per pulire i vostri tappeti, compresi i delicati tappeti persiani, procedete come sopra, ma senza utilizzare l’aspirapolvere. Servitevi di una spazzola per rimuovere delicatamente le foglie di tè e ridare nuova vita al vostro tappeto.

3. Per ridare brillantezza ai pavimenti in legno scuro, aggiungete all’acqua in cui immergerete uno strofinaccio per il lavaggio alcuni cucchiai di tè nero. Strizzate, passate sul pavimento con l’aiuto di uno spazzolone e lasciate asciugare.

4. Per lucidare i mobili in legno create al momento uno spruzzino contenente un bicchiere d’acqua ed alcuni cucchiai di tè nero freddo. Agitate il tutto e passatelo sui mobili utilizzando un panno in cotone.

5. Per rendere splendenti vetri e specchi utilizzate del tè nero diluito, che vi aiuterà a rimuovere facilmente ogni alone. Servitevi di un panno di cotone per ottenere una pulizia ottimale.

6. Non gettate le bustine di tè usate. Sfregandole su maniglie, impugnature, ante, vetri e specchi vi permetterà di rimuovere più facilmente le eventuali tracce di unto e le fastidiosissime impronte lasciate dalle dita.

7. Strofinarvi le dita con delle bustine di tè usate vi aiuterà ad eliminare da esse i cattivi odori che potrebbero formarsi maneggiando alcuni cibi, come aglio e cipolle.

8. Per prevenire la formazione di odori fastidiosi nel frigorifero provate ad inserire all’interno di esso una bustina di tè, che li assorbirà.

9. Aggiungere il contenuto di alcune bustine di tè sul fondo della lettiera dei vostri animali domestici. Vi sarà utile per assorbire i cattivi odori.

10. Si dice che il tè possa aiutare a tenere lontani pulci e parassiti. Provate a spargerne alcune foglie (lasciatele asciugare dopo averle utilizzate) attorno alla loro cuccia.

11. Eliminate gli acari della polvere da zerbini e tappetini spruzzando direttamente su di essi dell’infuso di tè verde.

12. Cospargere con delle foglie di tè la cenere rimasta nel camino vi aiuterà a rimuoverla più agevolmente.

13. Se vi accorgete di avere delle vecchie bustine di tè che hanno peso il loro aroma, utilizzatene il contenuto per creare dei pot-pourri, che profumerete con alcune gocce di oli essenziali naturali.

14. Una bustina di tè aromatizzato potrà facilmente sostituire l’arbre-magique sulla vostra automobile.

15. Con il contenuto di alcune bustine di tè aromatizzato alla vaniglia o alla cannella potrete facilmente realizzare dei sacchettini profumati da inserire in armadi e cassetti.

16. Le bustine di tè  usate faranno miracoli se utilizzate per lucidare l’argenteria, strofinandole delicatamente su di essa.

Playlist: 0
Watching: Alimentazione (151 videos)
Loading Player...

Cerca

Social