[Alt-Text]
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 10% (1 Voto)

fai_ikeaManca poco alle feste natalizie, e bisogna cominciare a pensare a regali, addobbi e all'immancabile albero. A questo proposito, vi segnaliamo un'interessante iniziativa ecofriendly: dal 14 novembre 2009 presso tutti i punti vendita IKEA si possono acquistare alberi di Natale al prezzo di 10,99 euro, vaso escluso. L'offerta riguarda degli esemplari di Picea Omorika (detto anche "peccio di Serbia") ed è valida fino ad esaurimento scorte.

 

Cosa c'è di ecofriendly e di sostenibile in una simile promozione natalizia? Chiederete voi. Il punto è che, una volta trascorse le feste, l'albero può essere riconsegnato: tra il 7 e il 12 gennaio 2010, tutti coloro che riporteranno in negozio il loro albero, insieme allo scontrino, riceveranno un buono di importo pari al prezzo di acquisto, che potrà essere speso presso uno dei punti vendita IKEA italiani dal 25 gennaio al 28 febbraio 2010.


Ma c'è di più: per ciascun albero di Natale restituito, il gruppo svedese, leader nel settore dell'arredamento, si impegna a donare 3 euro al FAI (Fondo Ambiente Italiano), da anni impegnato a difesa del paesaggio e del patrimonio artistico del nostro Paese, a favore del progetto di recupero del Bosco di S. Francesco, ad Assisi. Gli acquirenti possono dare un ulteriore contributo alla causa decidendo di devolvere al FAI anche 3 euro del proprio buono.

Negli ultimi cinque anni, proprio grazie ad iniziative come questa, i clienti IKEA hanno restituito più di 75 mila alberi che, invece di essere gettati via, sono stati trasformati in fertilizzante naturale o utilizzati come materia prima per la produzione di pannelli truciolati. Un modo per contenere gli sprechi e trasformare una tradizione natalizia in un piccolo gesto in favore dell'ambiente e del paesaggio.

Lisa Vagnozzi

Leggi tutti gli articoli di greenMe.it sull' Eco Natale 2009


Playlist: 0
Watching: Alimentazione (154 videos)
Loading Player...

Cerca

Scarica GRATIS il calendario "di stagione" 2015

Social