greenpeace sfilata detox

Quali sono le aziende della moda che investono davvero in un futuro libero da sostanze tossiche? Alla vigilia della Giornata Mondiale dell'Acqua, Greenpeace aggiorna la Sfilata Detox (The Detox Catwalk), cioè la piattaforma che valuta i 18 marchi della moda che hanno promesso di impegnarsi nell'eliminazione di sostanze chimiche pericolose dalle proprie filiere e nella lotta all'inquinamento delle risorse idriche.

Leggi tutto: Sfilata Detox: ecco i marchi della moda che investono in un futuro libero da sostanze tossiche

toxic

Il ministero della Salute ha bloccato la vendita delle pellicce tossiche e cancerogene nei capi d'abbigliamento per bambini "D&G", "Blumarine Baby" e "Woolrich", avviando anche nuovi accertamenti. I prodotti erano stati segnalati dalla lav nella sua indagine toxic fur 2, per potenziale pericolo per la salute dei minori.

Leggi tutto: Pellicce tossiche per bambini: bloccate le vendite

fordauto

Vestiti alla moda dalla tappezzeria della macchina. Possibile realizzare un vestito utilizzando vecchi sedili di un'auto? Sì certo: anche i rivestimenti di un'auto usata possono tornare a nuova vita, oltretutto nel segno del glamour. 

Leggi tutto: Vestiti alla moda dal riciclo delle tappezzerie dell'auto

garbage gone glam cover

Abiti fashion e outfit glamour dai rifiuti. La spazzatura di ogni giorno si trasforma in abiti alla moda colorati e originali. E' merito di Kristen Alyce, una stilista attenta all'ambiente che parte da rifiuti comuni per ottenere vestiti da donna all'ultima moda.

Leggi tutto: Garbage Gone Glam: quando i rifiuti di ogni giorno si trasformano in abiti alla moda

Nuova indagine shock sulla correlazione tra pellicce e rischio tossicità per la salute dei bambini. I test eco-tossicologici effettuati in Danimarca dall'associazione Anima su alcuni abiti per bambini (condotti dal laboratorio tedesco Intertek) hanno rilevato la presenza di sostanze tossiche e cancerogene provenienti dalle lavorazioni cui sono sottoposte le pellicce animali.

Leggi tutto: Pellicce tossiche e cancerogene: nuovo allarme per i bambini (VIDEO)

occhiali vinile 1

Riutilizzare i vecchi vinili, ormai rovinati e non più utilizzabili, per creare delle montature per occhiali grazie al riciclo creativo. L'idea è nata grazie a una start up ungherese che ha deciso di utilizzare i vecchi dischi in vinile per realizzare montature per occhiali fatte a mano.

Leggi tutto: Vinylize: occhiali alla moda dal riciclo dei vecchi vinili

paraorecchie fai da te

Avevate mai pensato di realizzare un paraorecchie fai-da-te per voi o per i bambini? Creare un paraorecchie fai-da-te è molto semplice se si sa lavorare all'uncinetto o semplicemente cucire. Si può anche utilizzare la macchina da cucire, quando serve.

Leggi tutto: 10 paraorecchie fai-da-te

gioielli natura

Boccioli essiccate, piccole gemme, fiori variopinti, rose e bacche. Ecco i segreti della natura che rendono sorprendenti i gioielli fatti a mano di Khrystyna, artista e artigiana irlandese che crea piccoli tesori ispirandosi alla natura.

Leggi tutto: Ruby Robin Boutique: i gioielli che racchiudono le meraviglie della natura

 freitag

Che farne dei vecchi abiti che non mettiamo più? Anche se di cotone, riciclarli non è sempre possibile per via dei coloranti e di altre sostanze di cui sono fatti. Ma due fratelli, Markus e Daniel, sono riusciti a produrre e mettere in commercio dei vestiti che, una volta inutilizzabili, possono finire direttamente nel secchio del compost e diventare concime per piante e fiori.

Leggi tutto: F-abric: gli abiti della Freitag completamente biodegradabili e compostabili

Cerca

Social