TechDwell

Una casa a basso costo, piccola ma confortevole, che tutti possono permettersi. Lasciamo l'Italia e voliamo in Oregon, negli States. Qui, a Portland, è già in atto un piano per realizzare 25 tiny houses Techdwell di Micro Community accessibili a tutte le tasche.

container house cover

Mutuo, bollette, tasse sulla casa. Una soluzione ecologica per dire addio a tutto questo esiste già ed è anche economica. Si chiama Living Big in a Tiny House. A guardarla da fuori sembra un container, e in effetti in origine lo era, ma è stato abilmente trasformato in una casa off grid, sostenibile, comoda e a zero spese.

espaco espelco dagua vertical garden cover

Un bar, due chiacchiere con gli amici nel cuore di Lisbona ma con un muro vivo e vegeto anzi vegetale davanti agli occhi. Un nuovo ristorante sorto a due passi dal fiume Tejo ha scelto il verde per vestire le sue mura, dentro e fuori. Un giardino verticale visibile anche dall'esterno.

Hyperbodycover

Città più affollate, meno spazio per vivere nelle abitazioni. Un binomio indissociabile ormai. Più i centri urbani sono grandi, minore è la dimensione degli appartamenti. E se di soluzioni salvaspazio ce ne sono ormai tante, sarebbe necessario invece un appartamento in grado di modificarsi in base alle esigenze di chi vi abita. Uno spazio apparentemente molto piccolo invece di essere suddiviso in varie stanze può invece cambiare all'occorrenza, con un clic.

BowHouse5

Vecchie porte e finestre, che farsene? Nulla. Sbagliato. È possibile infatti usare gli infissi usati per costruire una casa. Un edificio prodotto con materiali riciclati non è un'utopia ma il frutto del lavoro e della fantasia dell'architetto francese Stéphane Malka che ha realizzato una struttura temporanea della sua “Bow House” nei Paesi Bassi, a Heerlen.

Eco-shelter cover

Costruire da soli la propria casa con materiali offerti da madre Natura, come terra, acqua, sabbia - e con prodotti usati negli scenari di guerra. È possibile ed è stato già fatto grazie al Cal-Earth Institute, situato in una zona impervia come il deserto del Mojave, in California. Qui hanno preso forma le costruzioni fatte di terra, filo spinato e sacchi di sabbia in grado di proteggere i loro abitanti da pioggia e vento.

mercato rotterdam

È l'unico mercato dove frutta e verdura non si possono ammirare solo sui banchi ma anche... sul soffitto. Il nuovo mercato di Rotterdam fa sfoggio di uno psichedelico e maestoso soffitto a volta. Si tratta in realtà di un tempio del cibo abitato: quello, infatti, è un condominio di 230 appartamenti, piegato in due sulla meravigliosa hall allucinogena.Questo gioco di prestigio è il lavoro dello studio di architettura MVRDV.

biomuseo 1

A Panama ha appena aperto le porte ai visitatori un innovativo museo della biodiversità a forma di origami. Il Biomuseo è stato finalmente inaugurato dopo un lungo periodo di costruzione, durato dieci anni. Lo ha progettato l'archistar Frank Gehry.

parete verde 1

Giardini verticali e tetti verdi si stanno diffondendo un po' in tutto il mondo all'insegna di un'edilizia più sostenibile. In British Columbia ora è nata la parete verde più grande del Nord America. E' opera dello studio di progettazione Green Over Grey, che ha sede a Vancouver.

Cerca

Social